Giovedì, 19 April 2018 10:14

Emozioni in diretta In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

70 EVO SUPER SPORT

Riparte il trofeo Polini Italian Cup edizione 2018

La Polini Italian Cup riservata alle gare in pista con gli scooter ha aperto i suoi battenti domenica 15 Aprile sulla pista di Latina. Un mondo sempre popolato da tante belle storie da raccontare per questa manifestazione giunta alla sua quattordicesima edizione grazie alla sapiente organizzazione del Moto Club Bergamo. E’ stato un round d’apertura nuovamente caratterizzato dalla presenza di tanti piloti, team e preparatori, tutti desiderosi di confrontarsi grazie alla possibilità di gareggiare con i vari prodotti racing in commercio destinati alle competizioni in pista.  La gara è stata seguita anche a casa in diretta streaming Facebook, come sarà per tutte le restanti cinque prove del campionato.

SCOOTER 100 BIG EVOLUTION OPEN: AI FERRI CORTI

100 EVO BIG

In Gara-1 è Blando a partire davanti a tutti seguito in scia da Tiraferri e Morelli. Tiraferri ben presto inizia a forzare l’andatura nonostante Blando, Morelli, Corsi e Starnone restano sempre vicinissimi.

Partito dalla pole, Starnone inizia a macinare giri veloci fino a prendere il comando, mentre Morelli scivola. L’arrivo in volata vede Tiraferri vincere per soli 9 millesimi su Blando seguito da Corsi. In Gara-2 partenza fulminea di Corsi inseguito da Starnone e Morelli.

Tiraferri è vicino ai tre piloti di testa, mentre Corsi prova ad allontanarsi. Tiraferri recupera superando Morelli formando un gruppo di sei piloti. Nel finale Starnone commette un errore aprendo la strada a Tiraferri, Morelli e Blando. Starnone, però, non si arrende riuscendo riprendersi la terza posizione fino all’arrivo che vede Tiraferri secondo dietro all’imprendibile Corsi.

TROFEO VESPA 135cc. BENINI IL DOMINATORE

VESPA 135 2T

In Gara-1 Benini è il più rapido inseguito da Birtele che però sbaglia perdendo contatto dall’ufficiale del Team Polini. Nulla da fare per Fuschini costretto al ritiro che lascerà la terza posizione al regolare Mammi. Vince Benini in solitario davanti a Birtele. In Gara-2 parte a razzo Fuschini davanti a Benini e Mammi, mentre non prende il via Birtele. Fuschini lotta a denti stretti con Benini senza però successo. Nel finale Fuschini sbaglia e si deve ritirare lasciando così la seconda posizione a Mammi preceduto dal dominatore Benini.

VESPA 185 4T: VINCE IL NEO ARRIVATO

VESPA 185 4T

 

Al via di Gara-1 scatta bene Giuseppe Russo inseguito da Baglioni e Caddeo. I tre vanno in fuga ingaggiando una bella lotta a distanza ravvicinata. Caddeo riesce ad attaccare Baglioni con i due che danno vita a un duello serrato. A tagliare in prima posizione il traguardo è Russo davanti a Caddeo e Baglioni. In Gara-2 Russo è nuovamente il più veloce tallonato da Caddeo e Baglioni. Dietro è lotta aperta tra Paccagnella, Iacucci e Leporati. Russo impone il proprio ritmo con Baglioni che attacca e supera nel finale Caddeo dietro a Russo autore di una bella doppietta.

SCOOTER 70 EVOLUTION OPEN: CASTELLINI E PENZO EMOZIONANO

70 EVO OPEN

Gara-1 Penzo fa da lepre inseguito da Castellini e Birtele, quest’ultimo al via anche in questa classe dopo aver preso parte al Trofeo Vespa 135. Penzo prova a forzare, ma Castellini non perde la concentrazione attaccando e superando l’avversario. Penzo però, non ci sta, riuscendo a spuntarla in volata su Castellini e Birtele. In Gara-2 Penzo è nuovamente il più veloce con Castellini che sferra subito l’attacco prendendo il comando. Lotts tra Castellini e Penzo con quest’ultimo che sbaglia. Vince Castellini davanti a Marko Mihael dopo un errore di Birtele, mentre Beghelli è terzo.

SCOOTER 70 AMATORI: MAZZINI LA PRIMA VITTORIA

70 EVO AMATORI

Partenza fulminea in Gara-1 per Mazzini seguito in scia da Lanzilao e Rossi. Al gruppo di testa si aggiunge Rubino e un grintosissimo Giuseppe Clemente. Mazzini perde terreno subendo gli attacchi di Lanzilao e Rubino. Il finale sancisce la vittoria di Giuseppe Clemente, mentre la volata per il secondo posto premia Rubino davanti a Mazzini. In Gara-2 Rossi parte male ed è inghiottito dal gruppo, mentre Mazzini è il più rapido portandosi dietro Bascherini e Clemente. Rubino recupera bene inserendosi nel gruppo di testa fino alla seconda posizione tallonato da Bascherini. Mazzini vince precedendo Rubino, Bascherini e Manzo.

SCOOTER 70 AMA SUPER SPORT: DOPPIETTA PER IVAN CALCE

70 EVO SUPER SPORT

Gara-1 vede Cionna andare al comando davanti a Ivan Calce e Koren. Ben presto Calce supera Cionna e Koren con i tre piloti comunque molto vicini che prendono il largo sul gruppo degli inseguitori. Alla fine la spunta Calce, davanti a Cionna, Koren e Martin Mihael. In Gara-2 parte benissimo dalla seconda fila Mantovani sorprendendo Cionna e Trevisani. Mantovani resiste agli attacchi di Cionna, mentre Calce inizia a recuperare dopo una partenza non buona portandosi dietro anche il veloce Buscema. Calce dopo una serie di sorpassi prende il comando davanti a Mantovani, mentre rinviene Martin Mihael che supera Cionna.

Il podio di giornata vede nell’ordine Calce, Buscema e Martin.

PILLOLE DA LATINA

CHE SUCCESSO LA DIRETTA STREAMING SU FACEBOOK

Lo staff della trasmissione Paddock, diretta da Franco Bobbiese, ha realizzato la diretta streaming Facebook di tutte le gare della giornata sulla pagina ufficiale /polinimotorispa collezionando oltre 25mila visualizzazioni. Le immagini della gara sono state trasmesse anche su LA6 TV (canale 86 del digitale terrestre in Lombardia, 616 in Piemonte e 676 in Emilia) sempre all'interno del programma Paddock. Tutti i video saranno inoltre sempre visibili anche sul sito ufficiale www.polini.com e sul canale YouTube ufficiale: www.youtube.com/polinimotorispa

BENINI E BIRTELE DOPPIO IMPEGNO

Filippo Benini e Paolo Birtele hanno deciso di prendere il via in ben due classi, ovvero la Vespa 135 e la 70 Evo Open per Birtele, mentre per Benini la Vespa 135 e la scooter 100 Big Open.

RECORD DI ISCRITTI NELLA AMATORI

Ben 32 piloti hanno invaso la griglia di partenza del circuito Il Sagittario di Latina, creando uno spettacolo di colori ed emozioni.

PASSIONE SENZA LIMITI

La passione per le gare in pista della Polini Italian Cup ha visto alcuni team italiani e stranieri affrontare una lunga trasferta per giungere a Latina. Dalla Sicilia sono infatti arrivati tre piloti: Francesco Buscema, Giuseppe Clemente e Strefano Scribano, quest’ultimo e dopo due anni di assenza dalle gare. Dalla Slovenia parteciperanno a tutto il campionato in quattro: Luka Koren, i fratelli Martin e Marko Mihael e Nejc Sipek.

FRATTURATO MA PRONTO PER LA PROSSIMA GARA

Veramente sfortunato il debutto a Latina per il giovane tedesco Nils Dersch che in una caduta si è fratturato la clavicola sinistra. Dopo gli accertamenti medici all'ospedale di Latina, Dersch è rientrato immediatamente a Magdeburgo in Germania col padre per sottoporsi a cure specifiche in modo da poter partecipare alla prossima prova di Ottobiano.

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO

POLINI ITALIAN CUP 2018

LATINA

1° PROVA

 

Scooter 100 Big Evolution Open

  1. 1. Tiraferri punti 45; 2. Corsi 41; 3. Blando 31; 4. Starnone 29; 5. Morelli 23; 6. Righetti 21; 7. Zani 17; 8. Bartolini 15; 9. Gabellini 12; 10. Botti 12; 11. Pulcini 9; 12. Scribano 9.

Scooter 70 Evolution Open

  1. 1. Castellini punti 45; 2. Penzo 38; 3. Mihael 33; 4. Beghelli 27; 5. Birtele 27; 6. Schiappa 20

Scooter 70ccEvolution Amatori

  1. 1. Mazzini punti 41; 2. Rubino 40; 3. Clemente 35; 4. Lanzilao 18; 5. Bascherini 16; 6. Manzo 13; 7. Raineri 13; 8. Pernigotti 12; 9. Moglia 12; 10. Marola 11; 11. Rossi 10; 12. Scarpelli 9; 13. Arturi 9; 14. Sauro 8; 15. Mazzeri 8; 16. Casagrande 7; 17. Gueli 6; 18. Luperini 6; 19. Cianfarani 5; 20. Nicoletti 1.

Trofeo Vespa 135cc 2T

  1. 1. Benini punti 50; 2. Mammi 36; 3. Birtele 20.

Scooter 70 Evolution Amatori Supersport

  1. 1. Calce punti 50; 2. Cionna 33; 3. Mihael 29; 4. Buscema 25; 5. Lazzoni 21; 6. Picciallo 19; 7. Koren 16; 8. Mantovani 15; 9. Ghiroldi 15; 10. Trevisani 11; 11. Tognarelli 10; 12. Sipek 9; 13. Dersch 9; 14. Bertini 6; 15. Inversini 5; 16. Raccagni 4; 17. Lorenzini 3.

Vespa 185 4T Polini

1. Russo punti 50; 2. Baglioni 36; 3. Caddeo 36; 4. Paccagnella 26; 5. Iacucci

Letto 567 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Resta in contatto